Cerca
  • Anna Marotta

C’era, c’è e ci sarà sempre


Rintracceremo insieme allo studioso del Lazio latino Giosuè Auletta le suggestioni dell’ Eneide virgiliana in relazione all’ acropoli dell’antica Lavinium e ai reperti archeologici situati nel territorio. Ci interrogheremo sullo “sguardo di pietra” delle statue e incontreremo lo sguardo ostinato dell’artista Aleandro Di Fani, in connessione con il regista Sergio Leone che ha scelto questi territori per alcuni suoi set cinematografici ed ha subito il fascino di un “luogo matrice, quale è il Borgo, a tal punto di scegliere d’essere sepolto nel vicino cimitero.

L’immagine del borgo di Pratica di Mare, con i mosaici romani dell’antica Lavinium, è tratta dal sito del Museo Lavinium

1 visualizzazione
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram

© 2019 creato da cantierealtà